Convenzione con la Federazione Italiana Canottaggio

La Presidenza Nazionale dell’A.N.M.I. ha stipulato una Convenzione con la FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO con lo scopo di definire una azione comune per lo sviluppo e la diffusione della pratica del Canottaggio promozionale ed agonistico presso le strutture periferiche dell’Associazione Nazionale Marinai d‘Italia volta a favorire ed accrescere la disciplina remiera e del canottaggio costiero.

In tale quadro La Federazione Italiana Canottaggio:

  • promuove l’affiliazione dei Gruppi/Delegazioni A.N.M.I. ai Comitati e Delegazioni della stessa Federazione;
  • agevola, a livello azionale e periferico, il necessario supporto tecnico ed organizzativo per la concessione di servizi mezzi e strutture di Aziende fornitrici i imbarcazioni;
  • estende all’Associazione eventuali promozioni federali, riservate agli Affiliati, per l’acquisto di imbarcazioni ed attrezzature a condizioni particolarmente vantaggiose;
  • estende la copertura assicurativa infortuni e R.C. prevista per i tesserati F.I.C. ai Soci A.N.M.I.;
  • favorisce il reclutamento presso i Gruppi A.N.M.I. di soggetti volontari per la partecipazione ai corsi di Giudice Arbitro indetti dalla Federazione

Per l’affiliazione alla Federazione Italiana Canottaggio è necessario che ciascun Gruppo/Delegazione provveda:

  • all’emanazione di un atto costitutivo del Gruppo Sportivo;
  • alla nomina di un Consiglio Direttivo del Gruppo Sportivo;
  • alla stesura di un regolamento.

Per maggiori informazioni consultare il sito www.canottaggio.org

 clicca per consultare la convenzione

Print Friendly, PDF & Email