AUTODICHIARAZIONE modulo aggiornato al 25 marzo 2020

In base ai decreti PCM in vigore, bisogna STARE A CASA!

Chiunque si sposti da casa deve avere con sé il modulo di autodichiarazione
(clicca qui per scaricare/stampare il modulo aggiornato alla versione del 25/03/2020).

Si chiarisce che non basta avere il modulo per andare dove uno vuole: Ci si può spostare solamente per:

  • Lavoro;
  • Necessità;
  • Salute

Se siete fermati per controllo da parte delle Forze dell’Ordine, occorre che abbiate con voi il modulo e che lo firmiate sul posto, specificando perché vi state spostando. La pattuglia può verificare in seguito oppure all’istante la veridicità di quanto da voi affermato (per es. chiamando in azienda, chiamando il medico ecc.). Se si scopre che la dichiarazione è mendace, scattano due denunce: una per violazione dell’ordinanza di salute pubblica in vigore, l’altra per dichiarazione mendace.

Ricordate allora:

  • si può fare la spesa ( non lo shopping) solo nel proprio comune:
  • si può fare la spesa una persona sola per famiglia;
  • numero massimo di persone in automobile: due, una alla guida una sul sedile posteriore;
  • anche chi va a piedi deve avere con sé il modulo di autocertificazione.

PICCOLA GUIDA SI/NO

SI

  • muoversi per andare ad acquistare generi di prima necessità (per es. una lampadina, materiale in ferramenta ecc.);
  • passeggiata col cane ma solo in prossimità dell’abitazione,
  • recarsi in edicola ed in banca;
  • recarsi ad assistere un congiunto malato.

NO

  • andare a pranzo da amici o parenti;
  • andare a fare shopping o in gita turistica;
  • fare jogging in gruppo all’aperto ( anche da soli è misura sconsigliata).

NOTA BENE

Le suddette indicazioni sono valide fino al 25 marzo p.v. e  saranno tempestivamente aggiornate in base all’evolversi della situazione e dei conseguenti decreti che saranno emanati.