Tesseramento Soci

Disposizioni della Presidenza Nazionale per il tesseramento 2019

Per la gestione a livello centrale dell’elenco dei Soci dell’Associazione, anche ai fini dell’invio a domicilio del Periodico “Marinai d’Italia”, la Presidenza Nazionale si avvale di una propria banca dati informatica. L’attività connessa con il tesseramento per l’anno 2019 rappresenta  l’occasione per procedere all’indispensabile verifica ed aggiornamento della stessa tramite il fattivo contributo di ciascun Gruppo.

Per il 2019 la procedura di aggiornamento della suddetta banca dati è stata semplificata in modo da:

  • Agevolare i Gruppi all’invio degli aggiornamenti utilizzando il modulo standard  Modulo_Variazioni_del_Tabulato.doc   editabile e scaricabile da questa pagina del sito (cliccando sulla scritta in azzurro).
  • Velocizzare il processo di aggiornamento dati da parte degli addetti al Tabulato della Presidenza Nazionale con lo scopo di minimizzare i tempi di attesa del Giornale per i Soci nuovi iscritti.

L’aggiornamento deve essere effettuato in tre fasi:

1^ Fase – La PN (tramite e-mail, entro dicembre 2018) procede ad inviare ai Gruppi, come negli ultimi anni, il file “Tabulato_Soci_GRUPPO.pdf”  che riproduce la consistenza dei Soci del Gruppo al momento dell’invio.

2^ Fase – I Gruppi,  terminato il tesseramento, scaricano e compilano il Modulo_Variazioni_del_Tabulato.doc   immettendovi tutte le possibili variazioni dovute a:

  • Soci Non riscritti (dimissionari) (N)
  • Soci Deceduti  (D)
  • Soci nuovi Iscritti  (I)
  • Soci con Variazione dati (V)   per qualsiasi motivo (cambio indirizzo, modifica della qualifica, rinuncia al giornale ecc.)

Le modalità di immissione sono descritte nel file Istruzioni_Compilazione_Modulo_Variazioni_del_Tabulato.pdf  (scaricabile).
Eventuali chiarimenti esplicativi possono essere richiesti via telefono ai numeri 06/36802374 – 06/36802367 oppure via mail a tabulato@marinaiditalia.com .

3^ Fase – Entro il 31 marzo 2019, il “Modulo_Variazioni_del_Tabulato.doc”,  compilato con tutte le suddette variazioni, deve essere inviato alla PN tramite l’indirizzo e-mail: tabulato@marinaiditalia.com  indicando nel testo della mail data e importo del versamento corrispondente al totale delle quote dei Soci tesserati.

Da aprile 2019, i Gruppi che non hanno inviato il modulo con le variazioni sono considerati “ritardatari” e dopo il 30 giugno “morosi”, con conseguente sospensione dell’invio del Periodico ed avvio della procedura prevista nei confronti dei Gruppi inadempienti.

Poi, nel corso dell’anno, le integrazioni  per (“Soci Ritardatari (R)”,  Soci nuovi Iscritti (I)” e tutte le  variazioni di altro genere) possono essere comunicate utilizzando sempre il solito  “Modulo_Variazioni_del_Tabulato.doc” con le stesse modalità di compilazione e inoltro.

Quota pro-capite: per l’anno 2019 il C.D.N. ha stabilito che la quota pro-capite, dovuta per le “spese generali istituzionali ed editoriali”,  sia costituita da € 11,00 in quanto, ai soliti € 10,00 per ciascun Socio tesserato, viene applicata la maggiorazione (per l’anno 2019) di 1 € per il Raduno Nazionale.

I relativi versamenti possono essere effettuati su:

c/c postale n. 26351007 intestato a:
ASSOCIAZIONE NAZIONALE MARINAI D’ITALIA
Piazza Randaccio, 2 – 00195 ROMA

oppure mediante bonifico su

c/c bancario UNICREDIT
Piazza della Marina, 4 – 00196 ROMA
IBAN: IT28J0200805114000400075643
BIC SWIFT: UNCRITM 1B94

riportando nella Causale del versamento la dicitura:
Gruppo di _______________”.nr.______ quote pro-capite anno 2019.
Nota bene: La causale deve iniziare sempre con il nome del Gruppo. Se il nome del Gruppo viene scritto in fondo alla causale, non si è in condizione di identificarlo perchè spesso le causali vengono automaticamente abbreviate.

I Gruppi all’estero devono inviare l’importo delle quote pro-capite, con la medesima causale precedentemente indicata, mediante bonifico sul c/c bancario UNICREDIT sopra indicato, maggiorato delle spese per cambio valuta – tasse – commissioni (pari a circa € 20,00).